Non puoi avere previsioni sull’e-commerce senza statistiche.

 

Questo articolo copre entrambi i campi!

 

Mentre è difficile fare una previsione accurata, il modo migliore è guardare le statistiche ecommerce e fare previsioni di conseguenza.

 

Abbiamo inserito tutto nelle tabelle sottostanti.

 

Gli argomenti trattati vanno dalla crescita dell’e-commerce all’arrivo dell’AI, fino alla spedizione.

 

 

La crescita dell’Ecommerce

 

A causa del costante aumento delle aziende di e-commerce che entrano nel settore quotidianamente, la creazione di un flusso costante di entrate e la costante ricerca di modi per aumentare i tuoi profitti è fondamentale.

 

 

Statistiche

Previsioni


Il 51% dei consumatori preferisce lo shopping online, con la crescita dell’ecommerce che si attesta al +23% annuale.


Si prevede che l’e-commerce cambierà a un ritmo ancora più rapido, in quanto i brand online stanno sviluppando la potenza della ricerca vocale e delle opzioni omni-platform / omni-device.

 


Nel 2017, l’ecommerce ha raggiunto i $2.3 trilioni di fatturato…

 


.. e si prevede che raggiunga i $4.5 trilioni nel 2021 (secondo un 
report di Statista).

 

 

Gli Assistenti vocali

 

Ecommerce Statistics and Predictions

 

Un assistente vocale è un bot che usa il riconoscimento vocale, processando il linguaggio naturale, per aiutare gli utenti svolgendo delle attività per loro.

Gli assistenti vocali più comunemente utilizzati sono quelli degli smartphone, quelli nelle linee telefoniche di assistenza, e le new entry Amazon Echo e Google Home.

 

Statistiche

Previsioni

Gli assistenti vocali vengono già utilizzati per effettuare acquisti dal 40% dei millennial..

… e si prevede che tale numero superi il 50% entro il 2020.

 

Amazon riferisce che le vendite di Echo sono aumentate del 700% nel 2017 rispetto al 2016.

Lo shopping a comandi vocali potrebbe rafforzare il controllo di Amazon sul mercato online già nel 2018.

 

 

Intelligenza artificiale

 

I chatbot e l’assistenza vocale sono una forma di intelligenza artificiale. La AI permette alle macchine di apprendere e conservare informazioni da precedenti esperienze e interazioni. 

L’intelligenza artificiale può adattarsi alle nuove voci ed eseguire attività simili a quelle umane. Alcuni esempi di AI di cui potresti aver sentito parlare sono auto a guida autonoma, computer che giocano a scacchi o computer che elaborano le informazioni e abitudini di consumo così bene da aver reso il marketing personalizzato un concetto molto reale.

L’intelligenza artificiale dipende molto dal machine learning e dall’elaborazione del linguaggio naturale per avere la sua funzionalità “umanoide”. Utilizzando queste tecnologie, i computer possono essere addestrati per eseguire attività specifiche elaborando grandi quantità di dati e quindi identificando dei modelli di comportamento da seguire.

 

 

Statistiche

Previsioni


Il 2017 ha accolto con favore i grandi sviluppi della tecnologia di intelligenza artificiale (AI).

 

 


Con l’avanzare della tecnologia, l’esperienza di acquisto del futuro, sia online che in negozio, sarà dominata dalla AI nei prossimi anni.


Pinterest, Google & Bing hanno lanciato la ricerca e il riconoscimento visivi

 


Amazon ha investito molto sui sistemi ad attivazione vocale come Echo

 

 


Social Media Commerce

Ecommerce Statistics and Predictions

Questa nuova forma di ecommerce consente ai consumatori di acquistare oggetti direttamente dalle loro piattaforme di social media.

Ad esempio, se un consumatore scorre il tuo feed e vede un vestito o un oggetto che gli piace, può fare clic sul pulsante “acquista ora” per vedere il prezzo e infine acquistare quell’articolo Tieni presente che ciò è possibile solo se la società ha questa funzione configurata sulla propria pagina sui diversi social media.

 

Statistiche

Previsioni

Le piattaforme di social media diventano sempre più visual: oggi queste piattaforme contano circa 3.2 miliardi di contenuti visivi condivisi giornalmente.


Nel 2018, vedremo che le piattaforme di comunicazione, come le applicazioni di messaggistica e i social network, integreranno la tecnologia di intelligenza artificiale per garantire che le giuste immagini portino a più transazioni

 


Un sondaggio recente ha mostrato che i clienti passano circa il 60% del loro shopping time cercando sui loro smartphone, anche se gli acquisti mobile rappresentano ad ora il 15% dello shopping totale.

 


Il Business Insider prevede che questa percentuale salirà: metà dello shopping si muoverà su mobile nel 2020


Visual Content

 

I testi lunghi e il copywriting ripetitivo ed elegante sono ormai roba del passato.

E’ il momento dei visuals

I contenuti Visual sono un elemento essenziale della strategia comunicativa e di marketing di ogni business online che si rispetti.

Con il passare del tempo, abbiamo visto anche sui social il trionfo delle immagini e poi dei video sul testo. Instagram è più usato dai millennials di Facebook e Twitter.

Vista la saturazione del comparto ecommerce, sapersi distinguere per una modalità di comunicare fresca attraverso i visual è molto importante.  

Assicurati di lavorare sulla qualità più che sulla quantità, e i tuoi clienti cresceranno se il pubblico inizia a riconoscere il tuo brand come creatore di contenuti che trasmettono autenticità, valore e coerenza. 

 

 

Statistiche

Previsioni


L’80% dell immagini sui social media che includono il logo del brand non hanno menzionano il brand o il prodotto nel testo collegato


Nel prossimo futuro, vedremo un’adozione crescente di tool di listing visual


Circa il 39% degli online shoppers usano i social networksper trarre ispirazione per i propri acquisti


Google e eBay 
hanno lanciato le loro versioni di ricerca visual, e West Elm e Target si sono  mossi similmente, dando prova del fatto che questo trend non è solo dei motori di ricerca

 


Chat Bots

 

 

Ecommerce Statistics and Predictions 

I chatbot risparmiano tempo e fatica automatizzando il servizio clienti.


Un chatbot è un assistente virtuale che imita le conversazioni umane svolgendo diverse attività. Sono sempre più richiesti in quanto sempre più persone ricorrono alle applicazioni di messaggistica mobile come WhatsApp, Facebook Messenger, ecc. I bot cinesi di 
WeChat possono già prendere appuntamenti medici, inviare denaro ad amici, chiamare un taxi, fare il check-in per un volo e molti altri task.

 

Statistiche

Previsioni

 

Un sondaggio di LivePerson su 5.000 consumatori ha mostrato che il 67% aveva utilizzato un chatbot per il supporto clienti negli ultimi 12 mesi. 

 

 


Un sondaggio di Business Insider ha riportato che l’80% delle aziende prevede di avere l’automazione chatbot implementata entro il 2020.

Un altro studio prevede che entro il 2020, oltre l’85% delle interazioni con i clienti saranno gestite da bot.

 


Negozi fisici


Ecommerce Statistics and Predictions

 

Mentre assistiamo alla costante crescita dell’ecommerce, è necessario chiedersi cosa accadrà alle adorabili vetrine dei negozi delle nostre città.

C’è stata una drastica diminuzione degli acquisti offline, ma alcuni riescono ad adattarsi all’era digitale e hanno incorporato aspetti digitali nella loro posizione fisica.

Mentre i venditori si sforzano di rimanere in vita, alcuni fanno un ulteriore passo avanti offrendo 
opzioni di personalizzazione digitale nel negozio.

 

 

Statistiche

Previsioni


Nel 2017 ci sono state nove bancarotte di importanti brand del commercio al dettaglio (dopo le precedenti nove nel 2016) e centinaia di negozi fisici chiusi. 

 


Prevediamo che il mondo vedrà il continuo collasso della vendita al dettaglio offline mentre la costante crescita del commercio elettronico continua. L’unica chance per i negozi offline è incorporare il l’ecommerce al loro modello di business.


Anche quando hanno in programma di fare acquisti nel negozio, oltre l’80% degli acquirenti effettua ricerche online.

 

 

 

 

Vedremo sempre più social network e applicazioni mobile come strumenti di ricerca per l’ecommerce


I siti web regnano quando si tratta di ricercare (circa tre quarti degli acquisti cercati online).

 


Ma, i social network e le applicazioni mobili sono utilizzati da più di un terzo dei consumatori prima dell’acquisto.

 

 

Spedizioni

 


La spedizione è una parte molto importante del commercio elettronico perché più la tua esperienza di acquisto è senza stress, più i tuoi clienti sono felici e più guadagni.

La velocità di consegna è importante quanto la qualità del prodotto per un cliente. Non sarebbe sbagliato affermare che la logistica potrebbe essere il fattore decisivo per il successo del tuo e-commerce.

Qui potrai scoprire come gestire gli ordini urgenti facilmente. Ricorda sempre: velocità + efficienza = cliente felice.

 

Statistiche

Previsioni

 

  
Più di ¾ degli acquirenti online vogliono che i loro ordini vengano spediti lo stesso giorno.


Le piccole aziende e-commerce potrebbero cercare di stare in linea con questa tendenza usando tools che gli permettano di avere a disposizione velocità e convenienza dei grandi player

Quasi ⅔ degli acquirenti online vogliono ricevere i loro ordini entro poche ore.

 

 Si prevede che ci saranno 600.000 droni commerciali in uso entro il 2018 e quasi la metà degli americani sarebbe disposta a ricevere consegne da droni.


Meno di ⅓ degli acquirenti online sono disposti a pagare di più per una spedizione più veloce

 


Beacons

Ecommerce Statistics and Predictions


I Beacon sono una tecnologia relativamente semplice che consente alle aziende di comunicare in modalità wireless con i dispositivi mobili.

I beacon utilizzano connessioni Bluetooth a bassa energia per inviare o raccogliere informazioni da questi dispositivi.

Questo è uno dei motivi per cui i professionisti del marketing sono entusiasti delle prospettive di questa tecnologia.

I beacon rappresentano un’eccellente opportunità per i rivenditori per connettersi e interagire con i consumatori ogni volta che sono alla portata di un device beacon.

I professionisti del marketing possono tracciare i movimenti dei consumatori all’interno di un negozio al dettaglio e misurare il tempo di permanenza in un negozio. Da questo, possono inviare messaggi indirizzati al consumatore in base alla posizione e analizzare i dati e le abitudini di consumo.

 

 

Statistiche

Previsioni


I beacon hanno incrementato le vendite di 4 miliardi di dollari  nel 2017 rispetto al 2016.


3.5 Miliardi di beacon attivi saranno installati entro la fine del 2018.

 

 

Di nuovo, è difficile fare previsioni in un settore incerto e mutevole, ma quando approfondisci i dati sul commercio elettronico e ti concentri sulle tendenze, puoi fare ipotesi fondate.

Per gli ecommerce, è importante conoscere le statistiche sul settore, prestare attenzione alle tendenze e dotare il tuo business di conseguenza per poter sopravvivere.

A meno che, naturalmente, tu non sia Amazon… allora per un po’ sei a posto ;).