Per chi gestisce un e-commerce, le spedizioni possono essere davvero una seccatura. Soprattutto se la compilazione e stampa delle lettere di vettura è ancora gestita in modo manuale.

La soluzione a questo spreco inutile di tempo, e denaro, c’è ed è a portata di click.

Si tratta di un software di spedizioni, in particolare, di un generatore di lettere di vettura.

In poche parole un software che ti consente di:

  • Connettere il tuo store, importando automaticamente i tuoi ordini da spedire.
  • Connettere i tuoi corrieri, sincronizzando le tue tariffe negoziate.
  • Selezionare gli ordini e stampare più lettere di vettura contemporaneamente.
  • Aggiornare in automatico il numero di tracking dell’ordine sul tuo store.

Il tutto senza errori di trascrizione dovuti al copia e incolla manuale.

In questo articolo, quindi, non vedremo cos’è, legalmente, una lettera di vettura.

Vedremo, invece, come automatizzare la compilazione e la stampa delle lettere di vettura dei principali corrieri italiani grazie a un software di spedizioni.

Tabella dei Contenuti

Le lettere di vettura nel processo di evasione degli ordini

Forse sei già esperto di spedizioni, ma se invece fossi all’inizio dovresti sapere che la lettera di vettura (detta anche ldv) è un documento che regola il rapporto tra mittente e corriere e deve essere compilata da entrambi.

Nella lettera di vettura (ldv) sono indicati il mittente, il destinatario, il peso del prodotto spedito, il numero dei colli e eventuali indicazioni del mittente, per esempio per quanto riguarda il contrassegno. È quindi un documento fondamentale per la tua spedizione.

ShippyPro Software di Spedizioni

Dove quindi il problema?

Il problema è che per aggiornare manualmente i dati della lettera di vettura ci vuole tempo, e più gli ordini aumentano più tempo viene sprecato.

Ma proviamo a fare un esempio.

Poniamo che la giornata di lavoro sia stata molto positiva e tu abbia venduto tanti prodotti. La mattina del giorno dopo ti svegli pieno di buoni propositi e inizi a processare gli ordini manualmente, raccogliendo i singoli articoli e gli imballaggi.

Ti assicuri che gli imballaggi siano capienti e inserisci al loro interno, oltre alla fattura, delle protezioni per evitare gli urti.

Sei quasi pronto a spedire, ma manca ancora la lettera di vettura. E a quel punto il buonumore inizia a vacillare. Devi prepararla con attenzione in ogni sua parte, stamparla e applicarla sul pacco.

Tutto il processo, se non viene automatizzato con un software di spedizioni come ShippyPro, può richiedere anche 10-15 minuti a pacco.

Ti puoi permettere di sprecare tutto questo tempo?

Ovviamente no, ecco perchè hai bisogno di un software di spedizioni che ti consenta di creare in pochi click le lettere di vettura dei tuoi ordini.

In questo video ti spiego brevemente come funziona.

Come hai visto nel video, la soluzione è molto semplice e può davvero fare la differenza per il tuo e-commerce.

Se anche tu vuoi iniziare a gestire le spedizioni come un professionista, scopri di più su ShippyPro, puoi creare fin da subito il tuo profilo gratuito e connettere in pochi passi il tuo store e i tuoi corrieri.

Passiamo, adesso, ad alcuni consigli pratici su come applicare le lettere di vettura ai tuoi ordini e gestire l’evasione degli ordini con i principali corrieri italiani.

Come si applica la lettera di vettura?

Ora che abbiamo visto cos’è una lettera di vettura e quanto è importante, passiamo ad alcuni consigli pratici su come applicarla sul pacco.

È infatti fondamentale applicarla bene, in modo che non venga persa durante il tragitto. Una delle principali cause di una mancata consegnaè proprio la sua perdita. Ecco quindi che dovresti:

  1. Incollarla sul pacco e accertarti che sia ben attaccata, passandoci una mano sopra.
  2. Se utilizzi una busta di plastica autoadesiva in cui inserirla, assicurati di togliere la striscia di protezione.
  3. Non applicarla su un angolo o sulle superfici più piccole della scatola, ma su quella più grande.

Tutto chiaro fin qui? Ricapitolando, per spedire sia in Italia che all’estero occorre stampare la lettera di vettura, il documento che prova, attesta il rapporto tra te e il corriere e accompagna il pacco fino a destinazione. 

Ma cosa cambia a seconda del corriere con cui spedisci? Approfondiamo adesso, con un piccolo focus per ognuno dei principali corrieri che operano in Italia, le regole, scritte e non scritte, per applicare le lettere di vettura in modo corretto.

In particolare vedremo nel dettaglio:

Ma andiamo con ordine, partendo da GLS.

Lettera di vettura per GLS

GLS è un corriere presente soprattutto in Europa e in Italia può vantare 152 sedi e 15 centri di smistamento. Per quanto riguarda le spedizioni con GLS, è importante notare che, oltre a compilare la lettera di vettura, occorre fare attenzione alle condizioni generali di trasporto.

GLS infatti declina ogni responsabilità sul contenuto del pacco ed esclude dal trasporto una serie di prodotti come gioielli, pellicce, oro, oggetti di valore superiore a 5000 euro o imballati male. Ecco quindi, che ancora una volta, oltre alla documentazione necessaria, è fondamentale fare attenzione all’imballaggio.

Scopri come spedire i tuoi ordini con GLS in pochi click, con ShippyPro.

Spedire con TNT

TNT è un altro dei giganti delle spedizioni che girano in lungo e in largo il nostro Paese. Rispetto a GLS, TNT fornisce maggiori informazioni su come imballare ed etichettare i tuoi pacchi. Vediamo insieme quali sono le sue indicazioni:

  • Il primo consiglio è di inserire i documenti di spedizione anche all’interno del pacco. Eviterai guai nel caso la lettera di vettura andasse persa.
  • TNT ricorda poi di applicare la lettera di vettura sulla superficie più grande della scatola. Così che il codice a barre sia orizzontale e ben visibile.
  • TNT consiglia inoltre di non coprire o nascondere, nemmeno parzialmente, la lettera di vettura. Se anche tu la vedessi chiaramente, gli scanner del corriere potrebbero non leggere il codice a barre.

Hai bisogno di automatizzare la stampa delle etichette con TNT? Nessun problema, ci pensa ShippyPro.

DHL: il corriere per spedire in tutto il mondo

DHL è presente in ben 220 Paesi e può quindi vantare una grande esperienza nelle spedizioni internazionali. Per quanto riguarda l’Italia, fornisce ai Merchant indicazioni ben precise sulla compilazione, che possono essere riassunte in 5 punti:

  1. La lettera di vettura DHL deve essere compilata in ogni sua parte.
  2. Il mittente deve indicare sempre il suo numero di riferimento, in modo da risalire velocemente a chi ha spedito e perché.
  3. DHL non spedisce a caselle postali.
  4. Il peso totale dei colli deve essere arrotondato per eccesso al mezzo chilo.
  5. Il contenuto deve essere descritto dettagliatamente.

Anche in questo caso, come vedi, compilare la ldv è un’operazione tutt’altro che rapida, che puoi rendere molto più veloce con ShippyPro. Passiamo adesso al prossimo corriere.

Spedire con SDA

SDA sottolinea l’obbligo di compilare la lettera di vettura, pena l’addebito della spedizione al destinatario. Invita ad inserirne una copia anche all’interno del pacco e a utilizzare una tasca trasparente adesiva.

Scopri come spedire senza problemi con SDA grazie a ShippyPro.

La lettera di vettura di Poste Italiane

Se non ti affidi ad un corriere come quelli che abbiamo visto finora, ma decidi di spedire tramite le Poste Italiane, sappi che potrai compilare la ldv anche nell’ufficio postale.

Inoltre, Poste Italiane indica come 4 le copie della ldv necessarie:

  1. Copia per l’ufficio postale di accettazione.
  2. Copia per il destinatario.
  3. Copia detta “prova di recapito”.
  4. Copia per il mittente.

Noi di ShippyPro abbiamo pensato proprio a te che vuoi spedire con Poste Italiane.

E per spedire con Bartolini?

Bartolini e la lettera di vettura

La particolarità della ldv di Bartolini è che non ha il codice a barre. Per il resto, si compila esattamente come quelle degli altri corrieri.

Bartolini, infatti, non fornisce indicazioni particolari. Afferma solo di scrivere tutte le informazioni necessarie per facilitare la consegna e di rispondere alla telefonata del corriere per concordare il ritiro, che altrimenti può essere annullato.

Spedire con Bartolini sarà ancora più facile grazie a ShippyPro.

Spedire con Nexive

Nexive è un corriere tutto italiano che conta oltre 7000 addetti e 2000 mezzi per raggiungere tutti gli angoli del nostro territorio. Come per gli altri corrieri, anche per spedire con Nexive è necessario fare molta attenzione all’applicazione della ldv. Ne occorrono 3 copie, su cui, oltre a tutti i dati di mittente e destinatario, dovrai indicare l’eventuale contrassegno e la “taglia” relativa al peso del collo.

Per quanto riguarda gli oggetti, Nexive impone alcune restrizioni: solo alimenti solidi e liquidi non deperibili e ben confezionati e no a bottiglie oppure oggetti di vetro, anche se ben imballati.

Per stampare rapidamente tante ldv con Nexive? Guarda subito qui.

Spedire con UPS

Anche il colosso statunitense delle spedizioni UPS non si discosta dalle indicazioni che forniscono gli altri corrieri. UPS chiede al Merchant che la scatola sia sgombra da etichette e altri indicatori di spedizione non necessari. Invita inoltre a inserire i dati di spedizione anche all’interno dell’imballo.

Non sai come spedire in modo rapido e veloce con UPS? Niente paura, ci pensiamo noi.

FedEx e la guida per applicare la lettera di vettura

FedEx specifica fin da subito quando utilizzare le sue due diverse lettere di vettura. Quella semplificata per i servizi più comuni, anche di spedizione internazionale; quella estesa per spedizioni prioritarie e per inviare prodotti fragili.

Tra le modalità di compilazione della lettera di vettura FedEx, il corriere specifica che ogni ldv serve per spedire un solo collo. Se stampare lettere di vettura per spedire con FedEx ti richiede troppo tempo, scopri come stamparne in grandi quantità con ShippyPro.

Genera ldv con un Software di spedizioni come ShippyPro

Arrivato a questo punto, avrai compreso che alcuni dati non possono mancare mai e che la lettera di vettura deve essere applicata nel modo corretto. Altrimenti corri il rischio che il pacco non arrivi a destinazione.

Ma, tornando alla domanda iniziale, rimane pressante un problema non da poco: quello del tempo che le ldv richiedono.

Ecco quindi che non puoi fare a meno di uno strumento che automatizzi la creazione di lettere di vettura, un software di spedizioni come ShippyPro. Vediamo come può dare un’accelerata al tuo business online.

ShippyPro: stampa le lettere di vettura dei tuoi corrieri in pochi clic

ShippyPro è il software per spedizioni che ti aiuta a gestire in modo facile e veloce tutto il processo di evasione dell’ordine. Ti basterà infatti importare tutti i tuoi ordini su un’unica piattaforma e prepararti a spedire.

La mole di lavoro diminuirà drasticamente e potrai:

  1. Aggiungere oltre 100 corrieri sulla piattaforma, creando ldv per ognuno di loro.
  2. Comparare le tariffe di spedizione, scegliendo il corriere più conveniente.
  3. Evitare errori di trascrizione dovuti al lavoro manuale.
  4. Stampare in diversi formati, a seconda dell’imballo che userai: A4, A5, PDF, ZPL.
  5. Stampare le lettere di vettura con un semplice click, risparmiando 40 minuti ogni giorno.

E sono solo alcuni dei vantaggi: gli altri li puoi scoprire qui. Risparmierai minuti e poi ore che potrai dedicare a vendere, a ottimizzare le tue strategie di marketing, a lavorare sull’offerta dei prodotti, a coccolare il cliente con promozioni speciali.

Insomma, con il software di spdizioni ShippyPro la lettera di vettura non sarà più un’incombenza necessaria ma fastidiosa. Diventerà, al contrario, un processo rapido da sbrigare, a prova di errori e smarrimenti.

Quindi, ricorda: mai più senza ShippyPro Label Creator, il tuo e-commerce non aspetta!