Skip to content
All posts

Come scegliere la migliore automazione dei resi e–commerce in vista delle festività

I clienti amano un processo di reso facile. Vai online, richiedi un reso, stampi l’etichetta e riconsegni il pacco. Un’esperienza così è di gran lunga più positiva di un processo di reso manuale, che invece richiede al cliente di inviare email, aspettare una risposta e fare la fila per occuparsi del reso.

L’automazione dei resi e–commerce non è ottima solo per i clienti, ma anche per le aziende.

In questo post scopriremo perché è fondamentale automatizzare i resi e–commerce e come impostare il tuo processo di reso nel modo più semplice possibile (e soprattutto senza bisogno di programmare).

Perché il numero di resi dopo le festività 2020 sarà il più elevato di sempre

Nel sondaggio Deloitte sugli acquisti natalizi 2020 è emerso che quest’anno a causa dell’epidemia in corso, più della metà dei consumatori è preoccupato all’idea di comprare nei negozi fisici durante le feste.

Non sorprende quindi che le esperienze di shopping contactless siano in aumento. Nel 2019 solo il 62% degli intervistati ha dichiarato che si sarebbe fatto consegnare i regali, mentre quest’anno la percentuale è salita al 73%. Inoltre, l’opzione di curbside pickup, ovvero di “ritiro dal marciapiede” rimanendo comodamente in auto, è raddoppiata dal 2019 al 2020. 

Gli store online sono ormai la nuova meta delle vacanze natalizie, visto che non si può girovagare tra i negozi e curiosare tra gli scaffali come prima dell’emergenza sanitaria. Nel nostro Report sulla Peak Season 2020 abbiamo rilevato che molti mercati hanno registrato una crescita del 30% degli acquisti e–commerce rispetto allo scorso anno.

Con la crescita delle vendite online, un aumento dei resi è inevitabile. In parte la correlazione è ovvia: più vendite, più resi. Ma quest’anno l’aumento sarà dovuto anche alle maggiori probabilità per i clienti di comprare vestiti online.    

Perché è essenziale automatizzare la gestione dei resi

Queste feste natalizie saranno sicuramente ricche di vendite e di conseguenza di resi.  È quindi essenziale fornire un’eccellente esperienza cliente e al tempo stesso rendere più efficiente il flusso di lavoro del tuo team.

Ecco i principali motivi per automatizzare la gestione dei tuoi resi:

Accorcia l’intero processo di reso

Grazie all’automazione dei resi, puoi accorciare e semplificare l’intero ciclo dei resi. Il cliente non dovrà più aspettare giorni per sapere se può restituire l’articolo, e tu dovrai solo automatizzare le tue regole di reso.  

Prima i prodotti da restituire tornano indietro, prima potrai venderli di nuovo.

Riduci il lavoro manuale

I processi di reso automatizzati consentono di ridurre drasticamente anche il lavoro manuale. Le piccole aziende e–commerce possono infatti comunicare via e-mail ai propri clienti le varie opzioni di reso. 

Questo può funzionare per negozi con poche centinaia di vendite al mese, ma è impossibile tenere il passo con il lavoro quando si hanno volumi più elevati.

Stai al passo con le aspettative dei clienti

Quando comprano online, i clienti si aspettano esperienze di acquisto all’altezza delle loro aspettative, come quando acquistano dagli store online dei grandi negozi.

Ciò che vogliono è un reso facile, quindi o un’etichetta di reso inclusa nella spedizione originale o la possibilità di stamparne una online immediatamente se il prodotto può essere restituito.

Migliora la gestione dei dati relativi ai resi

Quando il processo di reso viene gestito manualmente, ci sono maggiori margini di errore. Ma con i resi automatizzati le informazioni si spostano automaticamente da un sistema all’altro con meno errori di inserimento dati.

Potrebbe infatti capitare che un articolo venga rifornito ma non aggiunto al tuo sistema di inventario, oppure che qualcosa non più vendibile sia incluso nel conteggio dell’inventario. 

Per di più, puoi anche risistemare l’inventario automaticamente per essere certo che i conteggi siano corretti. Questo è un altro modo per utilizzare al meglio i dati sui resi.

Offri ai clienti aggiornamenti automatizzati

Utilizzando una soluzione per l’automazione dei resi multifunzione come ShippyPro Easy Return, avrai anche l’ulteriore vantaggio di mantenere i clienti aggiornati in tempo reale sullo stato del loro reso.

È snervante inviare un reso e aspettare che arrivi in tempi ragionevoli. Automatizzando la comunicazione sulla spedizione tramite e-mail e SMS, puoi rendere migliore l’esperienza di reso dei clienti e allo stesso tempo rispondere alle richieste di assistenza.

Automatizza la gestione dei tuoi resi con ShippyPro Easy Return

Per tua fortuna, non c’è bisogno di ingaggiare un team di sviluppatori software per creare da zero un sistema di reso automatizzato. Con ShippyPro Easy Return, avrai il tuo portale di reso personalizzato e facile da usare. Dovrai solo selezionare le tue regole di reso e integrare il codice HTML all’interno del tuo sito web.

Avrai così un portale in cui i tuoi clienti potranno richiedere un reso e procedere direttamente se il prodotto risponde alle tue regole.

Visto che ShippyPro è integrato con i migliori Corrieri e sistemi di inventario, potrai gestire i resi dall’inizio alla fine con un unico strumento.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei vantaggi dal punto di vista del venditore e dei clienti.

Vantaggi di Easy Return per i venditori online:

  • Possibilità di accettare o rifiutare la richiesta di reso a seconda del periodo di reso o altre regole (ad esempio costo dell’articolo e localizzazione dell’utente) 
  • Nessun bisogno di un programmatore, dato che il software genera il codice HTML che può essere incollato sul sito del venditore per fare apparire il portale di reso
  • Creazione di etichette di reso in base al corriere preferito 
  • Analisi e statistiche dei resi per capire quali sono i prodotti più restituiti
  • Utilizzo dei nostri strumenti per comunicare con i clienti e informarli non appena il reso arriva a destinazione
  • Raccolta di feedback sui motivi dei resi

Vantaggi di Easy Return per gli acquirenti online:

  • I clienti possono iniziare il processo di reso online senza dover contattare via email o in chat l’assistenza clienti
  • Possibilità di stampare l’etichetta di reso in meno di un minuto
  • Ricevere comunicazioni in tempo reale via email e SMS sul reso

Easy Return offre anche un’opportunità per proteggere i tuoi profitti. Puoi infatti utilizzare questa funzionalità per proporre ai tuoi clienti coupon e buoni spesa come opzione di rimborso durante il processo di reso, avendo così meno perdite di fatturato.

Ricordati che per rendere felici i tuoi clienti hai bisogno di un processo di reso di alta qualità. Dopo tutto, il 96% dei consumatori afferma che è è più propenso a comprare di nuovo da un e–commerce dopo aver avuto un’esperienza di reso positiva.

Iscriviti ora a ShippyPro e ricevi fino a 500 ordini gratis per testare Easy Return e altre funzionalità avanzate per 30 giorni.